Neve, non neve, neve, non neve…

Oggi sono ossessionata dall’ argomento neve..perchè da quando ho ricordo l’8 dicembre ha sempre significato neve…sciata…sole…guanti, snowboard, piedi congelati e tutto il resto. E anche quest anno a novembre già mi pregustavo un fantastico primo giorno di neve, con conseguente mal di gambe…che alla fin fine è piú un piacere che una sofferenza.
Invece domani è il 7 e non pare ci siano segni di neve alcuna…oggi c’erano 10 gradi e un bel
sole.
Pertanto mi domando: ma tutte le aziende che producono cose x la neve…quanti scongiuri stanno facendo? Tecnica, Salomon, Rossignol(che oggi ho visto in svendita su saldi privati), Burton (che è l unica che si salverà forse…), e quante altre…cosa si inventeranno? sport estremi, cose strane (vedi le acquisizioni fatte da tecnica già in tempi meno sospetti, mi pare di Rollerblade). Ma con questa crisi e con la crisi pure in ambito metereologico..cosa fanno???Che stagione si prospetta?Gli stipendi si pagano tutto l’anno, ma per quanti giorni si vende? E se la neve arriva a gennaio..si vende solo in saldo quindi tutti guadagnano meno…

Nota positiva delle riflessioni: ho cercato una camera in zona Merano e non ho trovato un buco a pagarlo oro (o meglio, pagando oro qualcosa c’era)…quindi i mitici, inflazionati mercatini tengono botta. E con meno freddo e meno neve forse si compra anche di piú.

Io la neve continuo ad aspettarla…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...