Il Babasucco è di moda ma a noi piace per il suo marketing innovativo

Si fa un gran parlare di start-up in questo periodo a dispetto della crisi o, forse, proprio grazie alla crisi. Sembra quasi che la situazione di insicurezza abbia dato a molti il coraggio di mettersi in gioco per creare qualcosa di innovativo.
Una di queste nuove iniziative che ci colpisce e ci piace è quella del Babasucco. Colpisce innanzitutto la strettissima connessione tra il modo di essere dell’ideatore e il prodotto.

Image

Glauco Isella è un giovane imprenditore lombardo che ha condensato la sua storia personale, i suoi studi, le sue passioni, la sua esperienza. Tanto che il suo soprannome, Baba, diventa parte del marchio.
L’idea è un mix di antico e moderno: naturopatia, medicina ayurvedica, cucina macrobiotica e la moda USA del juicing. Non si tratta di una dieta quanto piuttosto di una disintossicazione intensa basata su succhi e integratori alimentari. Per un periodo più o meno lungo, deciso dal consumatore, si utilizzano solo questi prodotti. Questo tipo di alimentazione mette a riposo l’organismo e lo rigenera.

Image

Il Babasucco si inserisce in modo perfetto in quel macrotrend che possiamo definire back-to-basics e che fa della naturalità, della semplicità ma soprattutto, dell’artigianalità i suoi elementi costitutivi. Sono nel dna del prodotto e si ritrovano in tutti i fattori del suo marketing.
PRODOTTO_Il succo è prodotto on-demand e consegnato a domicilio (per ora solo a Milano). E’ però possibile preparare autonomamente il succo perché il ricettario è disponibile per tutti sul sito. Questa modalità si allinea con la natura collaborativa del consumatore moderno che così ha la possibilità lui stesso di diventare “creativo”.
NAMING_Nel naming ritroviamo due elementi: il soprannome del fondatore Baba ha una forte connotazione di cura intesa sia come prendersi cura degli altri sia come idea di cibo come medicina come affermato già da Ippocrate. Il termine succo è mantenuto in italiano quasi a voler riaffermare un’identità da sempre legata alle sane abitudini alimentari.
PACKAGING_Il packaging è semplice, volutamente understating e no-logo, illuminato dai colori vitaminici dei succhi. Un perfetta integrazione di comunicazione e prodotto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...